Veneto Banca: sequestro beni per 59 mln

Riguardano manager istituto e 4 imprenditori accusati ostacolo

(ANSA) - ROMA, 19 DIC - Gli uomini del Nucleo di polizia valutaria della Guardia di Finanza hanno eseguito un sequestro di beni per un valore complessivo di 59 milioni riconducibili a imprenditori e un manager coinvolti nell'indagine su Veneto Banca. Il provvedimento del gip di Roma, emesso nell'ambito del procedimento su Veneto Banca attualmente in fase di udienza preliminare e che vede coinvolto anche l'ex Ad Vincenzo Consoli, riguarda cinque soggetti ed è riferito a due delle imputazioni di ostacolo all'attività di vigilanza contestate dai pm di Roma nella richiesta di rinvio a giudizio. I sequestri, che hanno colpito 11 fabbricati e diversi terreni, auto di lusso e conti correnti riconducibili agli indagati, sono stati eseguiti tra Venezia, Milano, Torino e Bergamo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA