Esplosione in kartodromo, 3 feriti di cui due molto gravi

E' accaduto a Rozzano, nel Milanese. E' scoppiata bombola gpl

Sono tre, due delle quali in condizioni molto gravi, le persone ustionate per l'esplosione avvenuta oggi nel kartodromo a Rozzano (Milano). Tutti sono ricoverati in rianimazione e intubati. Da quanto riferito, due uomini sono stati trasportati con un'auto privata alla clinica Humanitas di Rozzano dove al momento si parla di "grado di ustione elevato". Il terzo, portato in elicottero al Niguarda di Milano, è meno grave nonostante abbia il capo e il volto interamente ustionati e sia ricoverato in rianimazione.

Da quanto risulta ai carabinieri della tenenza di Rozzano, intervenuti sul luogo dell'esplosione, le due persone più gravi e che hanno riportato oltre a "ustioni di grado elevate", anche ferite, sono il custode del kartodromo, un gambiano di 46 anni, e un suo connazionale che aveva ospitato di 44 anni. La terza vittima è il barista della struttura, un italiano di 43 anni, inizialmente medicato sul posto ma poi trasferito in elisoccorso al Niguarda e anche lui ricoverato in rianimazione e intubato per poter respirare in quanto ha il capo e il volto interamente ustionati. Il personale del 118, da quanto si è saputo, sta cercando due posto letto nei Centri Grandi Ustioni fuori regione, dove nel pomeriggio verranno trasferiti i due uomini originari del Gambia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa