Sylvester Stallone indagato a LA per reati sessuali

Denuncia di una donna per un caso degli anni '90. L'attore nega

Sylvester Stallone, uno dei divi di Hollywood coinvolti dallo scandalo delle molestie, e' sotto indagine con l'accusa di aver compiuto reati sessuali. L'ufficio del procuratore distrettuale di Los Angeles - secondo quanto riportano i media Usa - sta indagando in particolare un caso sottoposto alla sua attenzione dal dipartimento di polizia di Santa Monica. Caso che riguarda una denuncia contro l'attore che risale al 2017. Il presunto reato sarebbe avvenuto negli anni '90. Stallone nega.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA